September 20, 2017

Sito per gli amanti delle automobili di BMW

La sicurezza di marcia del guidatore e di tutti i passeggeri che viaggiano sopra un’autovettura è un’esigenza comune a tutti gli automobilisti, oltre che un obiettivo dichiarato delle Istituzioni legate al mondo delle quattro ruote e di tutte le Case automobilistiche all’interno dell’Unione Europea.sicurezza dei bambini 2 
Non è un caso, d’altra parte, se nel corso degli ultimi vent’anni si è assistito ad un poderoso quanto sostanziale aumento delle tecnologie di bordo applicate proprio all’innalzamento del tasso di sicurezza attiva e passiva di ogni autovettura e se, di conseguenza, negli ultimi tempi sono proliferate mese dopo mese grandi innovazioni funzionali a rendere gli occupanti di un’automobile sempre meno vulnerabili di fronte al rischio di un incidente.

Le poltroncine per i bambini

Tutte queste considerazioni, ovviamente sempre valide in ogni contesto, assumono ancor più valore quando si parla di sicurezza dei bambini: complice la loro struttura fisica più fragile rispetto a quelle degli adulti, infatti, i più piccoli tendono ad essere anche i più esposti a gravi conseguenze nel caso in cui si verificasse un incidente che dovesse coinvolgere una vettura. A tutto questo si aggiunge il fatto che tutte le autovetture non presentano una conformazione dei sedili a misura di bambino, in quanto poltrone e divani solitamente collocati all’interno delle automobili sono configurati in maniera tale da accogliere comodamente solo il corpo di uno o più adulti.

sicurezza dei bambini
Per questo motivo, tutti i bambini che viaggiano in auto devono sedere su apposite poltroncine studiate appositamente per i corpicini dei più piccoli: questi dispositivi, diversi per forma e per caratteristiche tecniche e fisiche a seconda degli impieghi a cui sono chiamati, sono dei dispositivi particolarmente semplici da ancorare sui sedili di un’automobile sfruttando i sistemi di ritenuta offerti di serie, come le cinture di sicurezza e, laddove fossero previsti, anche gli attacchi Isofix. Tutti i seggiolini dispongono di un ulteriore sistema di ritenuta che ancora il corpo dei bambini in maniera salda e sicura. Tutte le poltroncine per bambini sono inoltre opportunamente imbottiti e adeguatamente sagomati per limitare le oscillazioni e i contraccolpi possibili sulla testa del piccolo in caso di incidente.

Cosa dice la Legge?

Le ultime variazioni che hanno interessato l’importantissimo capitolo del Codice della Strada dedicato al trasporto dei bambini in auto, ha portato alcune lievi variazioni rispetto alle disposizioni vigenti fino a qualche tempo prima: le normative attualmente in vigore, infatti, prevedono l’utilizzo di appositi seggiolini e di adattatori per tutti i bambini di peso inferiore ai 36 Kg.
In particolare, fino ai 18 Kg è opportuno collocare il bambino su un seggiolino, mentre, superata questa soglia, è possibile fare uso del più semplice e meno ingombrante adattatore; quest’ultimo è un particolare seggiolino contraddistinto da una seduta particolarmente elevata che consente di innalzare il corpo del bambino fino a consentigli di utilizzare la cintura di sicurezza prevista in dotazione. Questo accorgimento si rende fondamentale per impedire che i sistemi di ritenuta possano creare delle lacerazioni al collo dei più piccoli in caso di incidente: le cinture, infatti, non sono adatte a persone meno alte di 1,50 m.
Fino ai 9 Kg di peso i bambini devono viaggiare su un seggiolino (lo stesso che è possibile utilizzare fino ai 18 Kg) installato in direzione opposta rispetto al senso di marcia: il viso del bambino, in sostanza, deve essere così rivolto verso la spalliera del sedile sul quale il seggiolino viene collocato. Ovviamente, non è possibile installare in questa maniera il seggiolino su una vettura provvista di airbag, a meno che essa non disponga del disattivatore di questo dispositivo di sicurezza (silux-auto.it). Per garantire al bambino la massima sicurezza, ponendolo al riparo anche dai rischi causati da incidenti che riguardano la fiancata, è consigliabile collocare il seggiolino sul posto centrale del divano posteriore.

Ricambi auto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Wordpress website enhanced by true google 404